Aion: the Tower of Eternity Wiki
Advertisement

Gli Elyos abitano la metà inferiore di Atreia, conosciuta come Elysea. Dopo il Cataclisma Epico, si sono ritrovati abbagliati dal sole per 750 anni e, come risultato, si sono trasformati in un bellissimo e radioso popolo. Tuttavia, questa bellezza ha portato gli Elyos all'arroganza; si considerano benedetti da Aion, mentre gli Asmodian, gettati nelle tenebre dalla Cataclisma Epico, sono considerati creature maledette.

Come popolo, gli Elyos sono rassicuranti, calorosi e amichevoli. Davanti ai nemici però, perdono ogni forma di cortesia e benevolenza. Le loro caratteristiche sono stupefacenti, con le loro ali angeliche e possiedono un immenso potere che smentisce la loro graziosa facciata.

Gli Elyos servono i cinque Seraphim Lord che hanno contribuito a costruire la città di Sanctum e guidato il popolo in un luogo sicuro, quando tutto sembrava perduto. La base della Torre dell'Eternità che è rimasta su Elysea, ora conosciuta come la Torre della Luce, ricorda a tutti il terribile errore commessi dagli Asmodian e dai loro Shedim Lord.

Advertisement