FANDOM


In Aion sono presenti quattro classi principali, ognuna con due possibili classi di specializzazione.

The Warrior

Classi Warrior

Simbolo del Warrior.

Essendo spaventoso e massiccio, il percorso di un Warrior è più circoscritto nella forza bruta e nella molta resistenza fisica che nell'astuzia o nella scaltrezza. In ogni caso non bisogna pensare che i Warrior siano senza cervello: nonostante i loro primi passi siano relativamente facili da compiere, i Warrior dovranno in seguito dedicare completamente sia il corpo che la mente per comprendere al meglio le potenti abilità che gli verranno insegnate. Solo i Warrior più forti e con più dedizione potranno realmente sopravvivere su Atreia.

Una volta che il Warrior ha raggiunto un determinato livello di competenza, vedrà il proprio percorso terminare e districarsi in un bivio: il percorso del Gladiator e quello del Templar. Solo uno di questi due può essere seguito, quindi scegli con attenzione.

The Scout

Classi Scout

Simbolo dello Scout.

Se il Warrior è più incentrato sulla rozzezza, sul potere e sulla forza bruta, lo Scout invece si identifica di più con velocità, mimetismo, agilità e consapevolezza. Gli Scout vestono armature leggere e ciò li rende vulnerabili... quando i nemici riescono a colpirli.

Gli Scout sono creature complesse che richiedono un tocco delicato e un approccio contenuto e, quando avranno compreso appieno la propria forza innata e le proprie debolezze, diverranno senza dubbio degli avversari formidabili.

Una volta che uno Scout ha raggiunto il livello richiesto di competenza, potrà scegliere una delle due classi di specializzazzione: il Ranger o l'Assassin.

The Mage

Classi Mage

Simbolo del Mage.

I Mage sono al tempo stesso incredibilmente potenti ed estremamente vulnerabili; sono capaci di lanciare incantesimi che producono un danno davvero spaventoso, ricevendone però un po' indietro. I Mage controllano gli elementi e possono evocare furiose palle di fuoco e catene del ghiaccio più freddo per portare la devastazione fra le file nemiche. Possono inoltre parlare al nostro pianeta distrutto, facendo emergere dal terreno forti radici che avvolgono il nemico.

D'altro canto, come è già stato detto, i Mage sono estremamente deboli e perciò devono imparare a fuggire e schivare non appena possibile. Come per tutte le classi, saper riconoscere quando combattere e quando scappare è vitale, ma ciò è più accentuato quando la difesa del soggetto è molto limitata.

Quando un Mage ha superato i pochi primi mesi di fragile esistenza, potrebbe ritrovarsi a dover scegliere fra due aree in cui fare esperienza: il percorso del Sorcerer e quello dello Spiritmaster.

The Priest

Classi Priest

Simbolo del Priest.

Il Priest è quasi sicuramente la spina dorsale di ogni party di successo. La sua abilità di mantenere i Daeva in grado di combattere anche nella più atroce delle circostanze non può essere sottovalutata, e ciò è assolutamente fondamentale per garantire la sopravvivenza negli scontri più pressanti su Atreia.

Una volta che un Priest ha imparato e compreso completamente i grovigli della sua classe, avrà davanti a sé due percorsi tra cui scegliere: quello del Cleric e quello del Chanter.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.